Babylon Radio Celebrating Cultures, Promoting Integration

CV e lettera di presentazione

Al fine di ottenere un posto di lavoro in Irlanda si dovrebbe avere un curriculum vitae e una lettera di presentazione (cover letter).

CV

Il CV (curriculum vitae) è un riassunto delle vostre informazioni personali come ad esempio:

  • nome completo
  • indirizzo
  • numeri di telefono (casa e cellulare)
  • indirizzo e-mail

È anche possibile aggiungere la nazionalità e la data di nascita.

E ‘importante dare una chiara e breve descrizione della vostre qualifiche e del vostro livello di istruzione, se si dispone di un titolo di studio universitario o di un diploma, se si ha frequentato un corso di formazione, qualsiasi cosa rilevante.

Quindi si dovrebbero descrivere tutte le precedenti esperienze di lavoro spiegando chiaramente le vostre responsabilità, gli obiettivi raggiunti, i doveri e le competenze che potrebbero essere trasferiti ad un altro datore di lavoro. Per ogni lavoro elencate la vostra posizione ( per esempio: manager) e la posizione della persona a cui facevate riferimento (vale a dire direttore, manager, ecc) e quando avete iniziato e finito. Riportate il nome della società con una breve descrizione del servizio fornito.

Indicate i risultati ottenuti di recente se sono pertinenti per il lavoro per cui fate domanda e come sono stati raggiunti. Elencate qualsiasi competenza informatica che possedete, in particolare qualsiasi sistema operativo e software che conoscete.

Se avete competenze in qualche lingua straniera che possono essere utili per il lavoro per cui fate domanda, elencatele e indicate il vostro livello di conoscenza: discreto, buono, molto buono, ecc

Se è il caso indicate il vostro livello di stenografia e battitura. Elencate i vostri interessi, hobby e qualsiasi sport praticato. Elencate anche qualsiasi posizione o responsabilità avete avuto o avete ancora all’interno di club o organizzazioni e ogni risultato raggiunto. Normalmente non è necessario includere referenze nel curriculum vitae, ma per alcuni posti di lavoro, ad esempio come insegnante, può essere una buona idea di includerle.

Non ci sono regole fisse per scrivere un curriculum vitae efficace, ma i seguenti consigli possono aiutarvi:

  • Provate a scrivere brevemente: il CV è una sorta di “passaporto” e si devono includere solo le cose essenziali;
  • Menzionate cose in cui siete bravi, ma senza esagerare;
  • Viceversa, non menzionate cose che non conoscete o dite qualcosa di negativo su di voi;
  • Siate sicuri che la descrizione che fate di voi nel CV sia la stessa che fornirete ai colloqui;
  • Se non siete soddisfatti del vostro curriculum vitae o pensate che non sia efficace, potreste prendere in considerazione l’idea di affidarvi a un esperto nella stesura di CV: dovrete pagare, ma vi farà risparmiare un sacco di tempo e otterrete meno CV rifiutati e, auspicabilmente, otterrete colloqui molto più rapidamente.

Scoprirete che in internet ci sono moltissimi siti che offrono gratis modelli ed esempi di curriculum. Usateli solo come spunti e non affidatevi completamente a questi.

Lettera di presentazione

Ogni volta che si fa domanda per un posto di lavoro si dovrebbe inviare una lettera assieme al curriculum vitae.

Una lettera di presentazione (cover letter) è più che dire “leggete il mio curriculum!”: spiega alla persona che sta per leggere il motivo per cui si fa domanda e il motivo per cui siete il candidato ideale per il lavoro. Mettete in evidenza dal CV solo le competenze che sono rilevanti per questa specifica domanda. Una cover letter è una formale introduzione che fornisce una breve spiegazione del vostro campo di lavoro, l’esperienza e le conoscenze relative alla posizione per cui fate domanda.

Una buona lettera di presentazione è sempre personalizzata e indirizzata a una determinata persona ogni volta possible.Una lettera personalizzata dimostra che siete seriamente interessati a lavorare per l’azienda. È anche un mezzo per dare una migliore e più completa descrizione delle vostre capacità, delle vostre esperienze e realizzazioni e potrebbe davvero aiutarvi a spiccare fra gli altri candidati e mostrare come potreste essere un prezioso aiuto per l’azienda.

Prima di scrivere la lettera si dovrebbe fare ricerca per scoprire il più possibile sull’azienda con cui si desidera collaborare. Questo può essere un grande vantaggio: un’ottima conoscenza della società è la base di una buona cover letter.

Come per il CV, su Internet potrete trovare molti siti web che forniscono suggerimenti sulla creazione di un’efficace lettera di presentazione. Non affidatevi completamente a questi, ma utilizzateli saggiamente: ad esempio, è possibile utilizzare alcune frasi come inizio o conclusione della lettera.