Prima e dopo la nascita del vostro bambino

Il Maternity Benefit, ovvero l’indennità di maternità, è un contributo in denaro per le donne in Irlanda che hanno pagato una certa quantità di assicurazioni sociali salariali, (Pay-Related Social Insurance, PRSI). Per ottenere questo sussidio è  necessario fare domanda 6 settimane prima di quando avete intenzione di andare in maternità (12 settimane se siete lavoratori autonomi) e la somma di denaro versatavi ogni settimana dipenderà dal vostro stipendio. Se già disponete di un sussidio da parte del Social Welfare (la Previdenza Sociale) irlandese, riceverete metà del sussidio.

Questo denaro viene versato direttamente nel vostro conto bancario, o in quello della società, su base settimanale. Alcuni datori di lavoro continueranno a pagare in pieno la propria dipendente durante la maternità, richiedendo ad essa di rimandare qualsiasi pagamento di assistenza sociale a loro stessi. Controllate il vostro contratto di lavoro per vedere quali condizioni sono presenti nel vostro caso. Il Maternity Benefit è un pagamento esentasse.

Se pensate che vi è stato erroneamente rifiutato il Maternity Benefit, o siete insoddisfatti della decisione presa dal funzionario d’’ufficio della previdenza sociale sui vostri diritti, avete la possibilità di fare appello.

Congedo di maternità

Tutti i lavoratori dipendenti devono avere la richiesta di congedo autenticata dal proprio datore di lavoro. Tuttavia, se il contratto di lavoro termina 16 settimane prima della data presunta del parto e si soddisfano le condizioni del PRSI, inizierete a ricevere il sussidio dal primo giorno dopo la data riportata nel vostro P45.

Durata del Maternity Benefit

Dal 1° marzo 2007 il Maternity Benefit viene pagato per 26 settimane, in più è fondamentale congedarsi almeno due settimane prima, fino un massimo di 16 settimane, entro la fine della settimana in cui è previsto il parto.

Se il vostro bambino è nato più tardi del previsto e disponete di meno di 4 settimane di congedo, è possibile avere diritto all’estensione del periodo, al fine di garantire le 4 settimane consecutive dopo la nascita. In tali circostanze il Maternity Benefit vi continuerà ad essere versato fino a quando il bambino compirà quattro settimane, ma è necessario farne notifica alla sezione Maternity Benefit del Ministero della famiglia e degli affari sociali (Department of Social and Family Affair) inviando loro una lettera del proprio medico di famiglia dove si indica la data di nascita del vostro bambino.

Dal 1° marzo 2007, si può prendere un ulteriore congedo di maternità di 16 settimane. Questo periodo ulteriore non è retribuito.

Nascite premature

Se il vostro bambino è nato prematuramente (cioè prima della data di inizio del congedo di maternità), dovrete inviare una lettera del vostro medico che lo conferma.

Ricovero ospedaliero del neonato

Se il bambino è in ospedale ed avete ricevuto il Maternity Benefit per almeno 14 settimane è possibile rinviare il pagamento delle restanti 12 per un massimo di 6 mesi. Per fare ciò dovrete fare richiesta scritta alla sezione Maternity Benefit del Ministero della famiglia e degli affari. Un altra notifica andrà presentata inoltre quando il vostro bambino viene dimesso dall’ospedale ed il pagamento del vostro sussidio riprenderà in una settimana.