Babylon Radio Celebrating Cultures, Promoting Integration

Vehicle-Duties and VRT

Tutti i nuovi veicoli a motore e i veicoli importati in Irlanda sono soggetti a una tassa di immatricolazione chiamata Vehicle Registration Tax (VRT) e devono essere registrati al Revenue Commissioners. (il Revenue Commissioners sono responsabili per la riscossione delle imposte per il governo irlandese). ogni veicolo a motore nello Stato deve essere registrato ad eccezione di quelli importati temporaneamente per esempio da un turista.

Se vi state trasferendo in Irlanda o vivete gia’ qui e state importando un’automobile o un altro veicolo, dovete fare 3 cose prima di poter utilizzare il vostro mezzo:

  • Pagare la Vehicle Registration Tax (VRT) (a meno che non siate esenti)
  • Avere un’assicurazione
  • Pagare la tassa sul motore

Tutti gli automobilisti sono tenuti a portare una patente di guida valida con loro in ogni momento durante la guida in Irlanda. Le patenti di guida includono documenti provvisori e patenti di guida internazionali.

Cos’e’ la Vehicle Registration Tax?

 La Vehicle Registration Tax (VRT) è una tassa che si deve pagare la prima volta che avete fatto registrare un veicolo a motore in Irlanda. Ogni veicolo a motore nello Stato deve essere registrato con il Revenue Commissioners. Se si dispone di un veicolo importato, si deve pagare la VRT e ricevere il certificato che dimostra che avete pagato la VRT. Qualsiasi ritardo nella registrazione del proprio veicolo o nel pagamento della tassa di immatricolazione del veicolo vi renderà passibile di sanzioni, tra cui la confisca del veicolo, e di azione penale.

Esenzioni dal pagamento della Vehicle Registration Tax

Ci sono diverse esenzioni dalla VRT. Anche se non dovete pagarla, dovete comunque registrare il vostro veicolo quando venite in Irlanda (vedere la sezione Regolamento in seguito). Le seguenti categorie sono esentate dal pagamento della VRT:

  • Alcuni guidatori disabili
  • Visitatori che possiedono il proprio veicolo all’estero da piu di 6 mesi e che si stabiliscono in Irlanda temporaneamente
  • Persone che possiedono il proprio veicolo all’estero da piu di 6 mesi e che si stabiliscono in Irlanda a titolo definitivo
  • Persone distaccate in Irlanda come parte di corpo diplomatico

NOTA: Se vi state trasferendo in Irlanda e rientrate in una delle categorie esenti dal pagamento della VRT, non potete vendere il vostro veicolo per piu’ di 12 mesi dopo che il veicolo e’ stato registrato.

Se invece siete tenuti a pagare la VRT, allora potete vendere il vostro veicolo quando volete una volta che e’ stato registrato. Ulteriori informazioni possono essere trovate negli uffici della motorizzazione locali – vedere “Come presentare la domanda” in seguito.

Sgravi VRT per veicoli elettrici e a combustibile flessibile

Per i veicoli di categoria A e B, il 50% della VRT dovuta o pagata può essere trasferito o rimborsato in relazione a veicoli di produzione di serie (originariamente fabbricato) a carburante flessibile. I dettagli di questo sono contenuti nella Financial Act del 2006. Un veicolo a combustibile flessibile è un veicolo in grado di garantire la propulsione da un motore che è in grado di utilizzare una miscela di etanolo e benzina in cui tale miscela contiene un minimo di 85% di etanolo. Nella Financial Act del 2007 un simile sgravo fiscale è stato introdotto per i veicoli elettrici alimentati da solo motore elettrico. Entrambi questi sgravi si applicano solo ai veicoli di categoria A o B e scadono il 31 dicembre 2007.

Regole

 Se si importa un veicolo in Irlanda dall’estero, è necessario prima di tutto essere in grado di dimostrare di essere proprietari del veicolo, ad esempio presentando un documento di immatricolazione del veicolo, la prova di assicurazione auto, ecc. È necessario anche un Certificate di esportazione permanente (o un documento di registrazione come ricordiamo sopra). È importante controllare che il documento o certificato sia quello giusto per il vostro veicolo prima di portarlo in Irlanda.

È necessario registrare la vostra auto e pagare la VRT entro la fine del successivo giorno lavorativo dopo il suo arrivo in Irlanda. È necessario portarla ad un Vehicle Registration Office (VRO) entro e non oltre il giorno lavorativo successivo il suo arrivo in Irlanda – vedere “Come si presenta la domanda” qui sotto. Si paga la VRT dopo che il vostro veicolo è stato ispezionato presso il VRO.

 Una volta che il veicolo è stato registrato dal Revenue Commissioners e la VRT è stata pagata, si riceverà:

  • Una ricevuta del pagamento della VRT che riporta il numero di registrazione per la vostra auto
  • Un modulo RF 100 da usarsi quando si richiede la motor tax

È necessario esibire il numero di registrazione entro tre giorni. Non farlo è un reato e si può ricevere un’ammenda da un Garda Síochána (la polizia irlandese). È possibile ottenere targhe di immatricolazione dei veicoli a motore da qualsiasi rivenditore. Un foglio illustrativo che mostra il formato legale delle targhe di immatricolazione da utilizzare è disponibile in qualsiasi VRO. Le targhe di immatricolazione personalizzate sono illegali.

Quando si riceve il certificato di registrazione?

Il certificato di registrazione del veicolo vi viene inviato dal Department of the Environment, Heritage and Local Government. Vi viene inviato dopo che avete fatto domanda all’ufficio della motorizzazione per il pagamento della Motor Tax (Vedere Motor Tax in seguito).

Come viene calcolata la VRT?

Nel caso di autovetture e piccoli furgoni, la VRT da pagare è una percentuale del prezzo al dettaglio previsto, comprese tutte le tasse dello Stato. Tale prezzo viene chiamato “Open Market Selling Price” (OMSP). È disponibile un sistema di richiesta VRT on-line. Si può utilizzare per calcolare una stima della VRT per una gamma di veicoli passeggeri, furgoni e motocicli. Non è possibile includere informazioni precise sul OMSP del vostro veicolo – dipende da valori di mercato del momento, l’età, cilindrata del motore e controlli tecnici sullo stato del vostro veicolo. Vedere in seguito per ulteriori informazioni su tassi di VRT.

Se pensate di esser stati sovratassati, potete informare un funzionario del VRO al momento del pagamento. Se siete ancora insoddisfatti riguardo l’ammontare della VRT che dovete pagare, potete fare appello. I dettagli per la procedura di appello sono disponibili in qualsiasi VRO.

Motor insurance

In Irlanda è obbligatorio avere un’assicurazione se si desidera guidare un autoveicolo in un luogo pubblico.

Motor tax

 La Motor Tax è un’imposta governativa sui veicoli a motore. Viene utilizzata per mantenere e migliorare la rete stradale. È proporzionata alla cilindrata del motore del veicolo. Alcuni veicoli sono esenti.

Tariffe

La VRT da pagare è una percentuale del prezzo al dettaglio previsto, comprese tutte le tasse dello Stato. Tale prezzo viene chiamato “Open Market Selling Price” (OMSP). Le attuali tariffe sono:

Veicolo Cilindrata VRT
Automobili fino a 1400 cc 22.5% del OMSP (soggetto a minimo di €315)
Automobili 1401cc-1900cc 25% del OMSP (soggetto a minimo di €315)
Automobili oltre 1900cc 30% del OMSP (soggetto a minimo di €315)
Piccoli furgoni e alcuni fuoristrada 13.3% del OMSP (soggetto a minimo di €125)
Motociclette (nuove) €2 per 350cc e €1 per cc successivo
Motociclette (usate) €2 per 350cc e €1 per cc successivo (le motociclette d’epoca con piu’ di 30 anni non sono soggette a VRT)
Veicoli ibridi 50% della VRT da pagare puo’ essere restituito per alcuni veicoli ibridi*
Altri veicoli Tariffa forfettaria di €50 per trattori, auto d’epoca (di oltre 30 anni), grandi furgoni, camion, etc.

*Un veicolo ibrido è un veicolo la cui propulsione deriva dalla combinazione di un motore elettrico e un motore a combustione interna. Esso è in grado di essere guidato a propulsione elettronica solo per una parte del suo normale ciclo di guida.

Un funzionario del VRO calcola l’importo della VRT dopo aver esaminato il veicolo. Potete pagare tramite bonifico bancario, vaglia, Laser (debit) card o in contanti. Se pagate con Laser card la transazione ha un limite di €1,500 al giorno. Se l’importo della VRT e’ superiore, potete pagare il rimanente in contanti o tramite bonifico. Se l’auto è nuova, la VAT (l’IVA irlandese) è aggiunta alla VRT. Quando vi informate sui tassi della VRT, è necessario fornire informazioni specifiche sul veicolo.

Come presentare domanda

 Assieme al veicolo, dovete presentare al VRO (ce ne sono 23 in tutto il paese) anche un modulo compilato. Se il veicolo è nuovo, è necessario compilare una modulo di Dichiarazione di Registrazione VRT 3 e presentarlo con il documento di immatricolazione del veicolo o col certificato di esportazione permanente. Se il veicolo è di seconda mano, si deve compilare un modulo di Registrazione VRT 4. Se il veicolo è una moto, si devono compilare un modulo di Registrazione VRT 5. I moduli sono disponibili presso qualsiasi VRO.